Cotone Massaua: caratteristiche e usi nell'abbigliamento da lavoro

23 Aprile 2024
Cotone Massaua: caratteristiche e usi nell'abbigliamento da lavoro

Noto per la sua robustezza e la sua lunga durata nel tempo, il cotone Massaua è largamente usato per la produzione di abbigliamento da lavoro. Ma in cosa consiste questo tipo di cotone? Quali sono le sue caratteristiche e i vantaggi nel suo utilizzo per i capi da lavoro? Ecco tutto quello che c’è da sapere sul tessuto Massaua.

Che cos’è il cotone Massaua

Il cotone Massaua è una tela particolare, il cui nome proviene dall'omonimo porto dell'Eritrea, ex colonia italiana e importante snodo commerciale per il cotone prodotto in Zimbabwe, noto perché veniva coltivato secondo tecniche naturali.

Un tempo il tessuto Massaua era il punto di riferimento per l'abbigliamento dei pescatori e per le uniformi dei soldati impegnati nelle campagne coloniali africane, ma dagli anni ‘50 del secolo scorso è stato utilizzato per realizzare abbigliamento da lavoro.

Cotone Massaua caratteristiche

La caratteristica principale del cotone Massaua è la robustezza, che lo rende ideale da usare per produrre abbigliamento da lavoro. Per assicurare prestazioni ottimali nell’utilizzo, il tessuto viene sottoposto a trattamenti mirati.

Infatti, una caratteristica molto importante è la sanforizzazione, un finissaggio tessile che permette di ridurre l'accorciamento del capo durante il lavaggio. Il processo consiste in un trattamento di natura meccanica-fisica, che ha come obiettivo quello di stabilizzare l’ordito del tessuto.

Brevettata nel 1930, la tecnica prevede la compattazione dei tessuti mediante un’azione combinata meccanica e termica, eseguita in pezza su un apposito macchinario. L’azione meccanica spinge il tessuto a rientrare nel senso dell’ordito, avvicinando i fili di trama.

Il trattamento aumenta la stabilità dimensionale del tessuto, e viene usato sulle pezze di cotone Massaua che devono essere impiegate per produrre abiti da lavoro che devono risultare impeccabili anche dopo lavaggi frequenti.

Per quanto riguarda i colori da scegliere nel cotone Massaua, quelli più diffusi sono generalmente il blu e il verde, declinati in svariate sfumature, a seconda delle esigenze delle aziende in cui devono essere utilizzati i capi da lavoro.

Infatti, è bene sottolineare che divise e contesti lavorativi in genere preferiscono queste nuance, ma ovviamente i colori possono variare a seconda delle esigenze aziendali. Per esempio, nei settori alimentari il colore maggiormente utilizzato è il bianco, quindi i capi da lavoro in cotone Massaua verranno prodotti in questa nuance. Invece, in altri settori lavorativi possono essere richiesti capi da lavoro realizzati in tessuto Massaua colorato.

Usi del cotone Massaua nell’abbigliamento da lavoro

Considerata l’eccezionale duttilità del cotone Massaua, viene largamente sfruttato per produrre capi da lavoro fra cui grembiuli, tute e pantaloni. I grembiuli cotone Massaua sono ideali per proteggere i vestiti di cuochi e chef da schizzi di cibo e da macchie durante il lavoro in cucina e sono disponibili in svariati modelli.

Fra i più apprezzati troviamo quelli con pettorina, perfetti per proteggere in maniera integrale e personalizzabili a piacimento.

Adatte per il lavoro in falegnameria e nelle officine sono invece le tute cotone Massaua, utilissime per riporre utensili e facili da aprire grazie ai bottoni laterali. La presenza di fibbie in plastica assicura una maggior adattabilità alle necessità del lavoratore, ma sono disponibili anche tute in cotone con chiusura a cerniera anteriore e una moltitudine di tasche per custodire più strumenti.

Immancabili nell’abbigliamento da lavoro sono i pantaloni cotone Massaua, da scegliere anche con fasce catarifrangenti. Leggeri e pratici, hanno un’ottima vestibilità e sono indicati per svolgere attività in cui c’è molta manualità.

Infine, fra i capi più diffusi in cotone Massaua troviamo il camice da lavoro, anche questo indicato per le officine e per coloro che lavorano nel settore industriale, in quello metalmeccanico e nei comparti alimentari.

Vai all'articolo precedente:Come scegliere l'intimo tecnico da lavoro: guida completa
Vai all'articolo successivo:Scarpe da lavoro alte o basse: quali scegliere
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.

Iscriviti alla Newsletter ed ottieni 3% di Sconto!

Subito per te un Coupon da utilizzare sul Tuo Acquisto!

Iscriviti subito×
Torna su