Abbigliamento da lavoro meccanico

Filtra Per:

Guida all'acquisto di abbigliamento da lavoro meccanico

La scelta dell'abbigliamento da lavoro non è mai semplice. Da un lato, è uno strumento che può incidere - migliorandola o peggiorandola - sulla propria prestazione. Dall'altro, deve rispondere a criteri di sicurezza, comodità e praticità.

Se sei un professionista e cerchi abbigliamento da meccanico auto o abbigliamento da meccanico moto, ecco alcuni consigli che fanno per te.

La scelta fondamentale riguarda cosa indossare mentre operi in officina: tuta da meccanico, salopette o pantaloni da lavoro.

Ognuno di questi indumenti ha un grado di copertura della superficie corporea differente, ma che riflette anche una libertà di movimento variabile.

I pantaloni da lavoro per meccanico consentono una buona versatilità, vanno solitamente abbinati con maglie, polo o felpe, e scegliendo la marca giusta otterrai un prodotto traspirante, resistente e completo. Fai attenzione alla presenza o meno di rinforzi per le ginocchia, potrebbero tornarti utili.

Se sei invece orientato alla classica tuta da meccanico blu, ti consigliamo di scegliere con un occhio di riguardo al materiale e ai piccoli dettagli. Una buona tuta deve consentirti di muoverti liberamente, deve essere rinforzata nei punti più delicati come cavallo e gomiti, deve avere una zip comoda, magari doppia. 

Un'alternativa alla tuta è invece la salopette da meccanico: vantaggi e svantaggi sono a metà via tra quelli visti per pantaloni da lavoro e tuta. Puoi trovarle in diversi materiali, da quelle in cotone traspirante a quelle in jeans, spesso con un'ampia dotazioni di tasche per consentirti di lavorare in modo funzionale. 

Ma se gli indumenti sono fondamentali, c'è una cosa a cui non potrai sicuramente rinunciare: nel tuo lavoro infatti sei probabilmente a contatto con lubrificanti di ogni genere e parti meccaniche, quindi diventa essenziale la scelta dei guanti.

Tutti i guanti da meccanico in commercio avranno delle caratteristiche comuni legate alla sicurezza (come previsto dalla norma UNI EN 420), ma trovare quelli giusti è molto soggettivo: il livello di sensibilità tattile e di resistenza del materiale va dosato in funzione dell'utilizzo concreto e della propria abitudine, quindi è bene scegliere con molta cura.

I Più Venduti
110 Prodotti
Ordina per:
Per Pagina
LoginAccount
Torna su
Cookie Image