Tessuto softshell per l'abbigliamento da lavoro: caratteristiche

25 Aprile 2022
Tessuto softshell per l'abbigliamento da lavoro: caratteristiche

L’abbigliamento in softshell viene utilizzato da chi desidera ottenere contemporaneamente il massimo delle prastazione nelle attività lavorative ed un livello maggiore di comfort.

Ma in cosa consiste il tessuto softshell? Scopriamo softshell cos'è, cosa significa e le caratteristiche che contraddistinguono questo tessuto.

Cos’è il softshell e cosa significa

Cosa significa softshell? In inglese il termine softshell significa "morbido guscio", in realtà questo termine viene solitamente utilizzato per indicare un abbigliamento con caratteristiche specifiche.

Nel dettaglio, il materiale softshell è un tessuto studiato appositamente per mantenere il corpo caldo e asciutto, per garantire il massimo isolamento termico e per trattenere pioggia e vento.

È realizzato generalmente con 3 diversi strati sovrapposti, che vengono pressati insieme, fissando nella zona intermedia una membrana traspirante. 

Ciascuno degli strati del softshell svolge una funzione precisa:

  • Il tessuto esterno possiede una tessitura fitta ed elastica, con una superficie compatta, che rende il capo idrorepellente e antivento;
  • Lo strato intermedio è composto da una micro membrana contenente innumerevoli pori minuscoli, che consentono di mantenere il corpo asciutto e una temperatura corporea sempre piacevole;
  • Lo strato interno realizzato con un tessuto soffice e morbido permette di riscaldare il corpo e rende il contatto sulla pelle molto gradevole.

L’abbigliamento softshell, quindi, è realizzato con un tessuto composto da tre strati sovrapposti, costituiti da un poliestere esterno, una membrana intermedia traspirante e un micropile interno che rende il capo morbido e gradevole al tatto.

Caratteristiche tessuto softshell e cosa significa

Le principali caratteristiche del tessuto softshell sono traspirabilità, isolamento termico, elasticità e protezione. L’indice di traspirabilità misura quanto vapore acqueo passa, mediante il tessuto, in un certo periodo di tempo ed ha un valore base di 4.000 MVP.

Il valore medio di impermeabilità del tessuto softshell è invece pari a circa 8.000-10.000 mm, il che vuol dire che più che impermeabile è idrorepellente. Infatti, bisogna sottolineare che quando si parla del softshell impermeabile si intende un tessuto con un'elevata resistenza all'acqua.

Il suo valore di base indica l'impermeabilità del tessuto, e misura quanta pressione deve esercitare l'acqua prima che il materiale possa penetrare. Si tratta, quindi, di un materiale che coniuga alla perfezione caratteristiche come una buona impermeabilità con la funzione antivento, che allo stesso tempo è traspirante e confortevole da indossare.

Il softshell da lavoro, oltre che essere ideale per svolgere diverse attività in condizioni atmosferiche non ottimali, è ottimo per fare sport all’aperto e da indossare per il tempo libero.

Vantaggi dell’abbigliamento softshell

L’abbigliamento da lavoro softshell assicura enormi vantaggi agli utilizzatori, come i seguenti:

  • Una facile traspirazione, grazie alla speciale composizione del tessuto;
  • La termoregolazione, assicurata dalla membrana interna, che in caso di freddo o caldo eccessivi elimina il bisogno di indossare o togliere il capo di abbigliamento;
  • E’ un tessuto idrorepellente e antivento;
  • La sua leggerezza ed elasticità permette ai capi di modellarsi seguendo i movimenti del corpo facilmente e senza costrizioni, agevolando quindi i movimenti durante il lavoro;
  • Lo strato esterno in poliestere garantisce stabilità, indeformabilità e tenuta del colore ad alto livello;
  • Il tessuto può essere personalizzato a piacimento.

I capi da lavoro realizzati in softshell sono disponibili in svariati modelli e con caratteristiche peculiari, per consentire di scegliere quelli più adatti alle proprie esigenze. La vasta gamma di proposte spazia da quelle più performanti, con valori di impermeabilità e traspirazione elevati, a capi meno performanti e più economici.

Oltre al tessuto a tre strati, oggi è disponibile anche il Softshell a due strati, composto dallo strato esterno in poliestere e dal micropile interno, senza la membrana traspirante e impermeabile nella parte intermedia.

 

Vai all'articolo precedente:Sicurezza sul lavoro per operatori ecologici: rischi e normative
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.
Torna su