Guanti in neoprene: a cosa servono e che caratteristiche hanno

Guanti in neoprene: a cosa servono e che caratteristiche hanno

I guanti in neoprene rientrano nella categoria dei DPI previsti dalle direttive UE che mirano a stabilire nuove condizioni alle quali devono conformarsi gli utilizzatori.

La direttiva 89/656/CEE stabilisce i requisiti che devono adottare i datori di lavoro per la fornitura e l’uso dei DPI destinati ai loro dipendenti.

Invece, la direttiva 89/686/CEE fornisce i requisiti essenziali che devono avere i guanti per essere destinati alla vendita sul mercato europeo. Scopriamo di seguito caratteristiche dei guanti in neoprene e a cosa servono.

Guanti neoprene caratteristiche

Il neoprene è un materiale il cui termine commerciale esatto è DuPont Performance Elastomer e indica una gomma sintetica detta anche policloropene. Questo materiale venne sviluppato negli anni '30 per la prima volta, in alternativa alla gomma resistente all'olio.

Trattandosi di un materiale molto flessibile, i guanti in neoprene son particolarmente resistenti all'acqua e resistono al sole, agli agenti chimici, alle abrasioni e alle perforazioni. Vengono anche largamente utilizzati negli ambiti civili, per eseguire lavori in ambito idraulico, elettronico e meccanico.

Al fine di assicurare una maggiore protezione, molti guanti in neoprene sono realizzati con fodera in cotone o felpa e vengono progettati anche con dita ricurve, per assicurare una flessibilità migliore.

Guanti in neoprene a cosa servono

I guanti da lavoro in neoprene, servono per proteggere le mani di persone che lavorano con sostanze chimiche, come ad esempio acido e sostanze caustiche e vengono anche proposti nella versione allungata verso il gomito, per offrire una protezione maggiore.

Utilizzati anche in campo medico, sostituiscono quelli in lattice perché non causano allergie e, proprio per la loro elevata resistenza, sono eccezionali per eseguire interventi dentali e chirurgici. Sono molto utilizzati anche nel settore alimentare, nelle industrie chimiche e farmaceutiche, per lavori di analisi e laboratorio.

Questi particolari guanti in gomma sono diventati nel tempo, proprio per le loro caratteristiche e proprietà termiche, fra quelli più utilizzati in ambito sportivo, specialmente dai sub. Per soddisfare tutte le esigenze, esistono guanti di diverso spessore, da scegliere in base a dei fattori specifici.

I guanti in neoprene sono anche ideali per i cacciatori, gli arcieri, ma anche per i ciclisti, i kayakisti e i navigatori. Ottimi per proteggere dal freddo, questa tipologia di guanti offre una protezione eccellente quando si verificano temperature molto rigide e riparano molto più di altri materiali.

La maggior parte delle persone pensa ai guanti come ad un altro capo di abbigliamento da indossare quando fuori fa freddo. Per tutti gli altri, però, i guanti sono essenziali per poter svolgere il loro lavoro.

I guanti possono essere realizzati utilizzando un'infinita varietà di materiali ma il neoprene, una gomma sintetica, fornisce uno strato di protezione di gran lunga superiore rispetto ad altri.

Guanti neoprene resistenza all’acqua

Grazie alla loro capacità di resistere all'acqua e isolare le mani dall’acqua gelida, i guanti in neoprene da freddo estremo creano una barriera efficace verso l'esterno e sono la soluzione migliore contro l’acqua gelida e la pioggia.

Perfetti per praticare sport subacqueo, questi guanti assicurano la massima protezione anche quando ci si immerge in acque a bassissime temperature.

La cosa fondamentale è scegliere quelli più adatti: infatti, esistono guanti in neoprene di vari spessori e con fodera interna in pile, per aggiungere massimo calore e comfort.

Lo spessore dei guanti varia da 1,5 a oltre i 5 mm e più bassa è la temperatura maggiore deve essere lo spessore. Ad esempio, se la temperatura dell’acqua rientra tra 10 e 15°C, lo spessore del guanto da sub ideale è compreso fra 1,5 e 2,5 mm.

Invece, se la temperatura dell’acqua è inferiore ai 5°C, lo spessore del guanto deve essere oltre i 5 mm. Solitamente uno spessore di 3 mm è perfetto per svolgere attività di vario genere.

Guanti neoprene opinioni

Le opinioni sui guanti in neoprene sono molto positive e coloro che li utilizzano confermano che si tratta di un tipo di dpi valido ed efficace.

La protezione che assicurano alle mani nello svolgimento di qualsiasi attività, la flessibilità che garantiscono ai movimenti, la capacità di resistenza, oltre che ad abrasioni, anche all’alcol, all’acqua, ai prodotti chimici, ai grassi e al calore è davvero ottima.

I guanti neoprene sono anche impermeabili all’aria e garantiscono massima protezione dal freddo. Per questo motivo sono perfetti per essere indossati durante l’inverno nello svolgimento di svariate mansioni, assicurando sempre massimo comfort alle mani.

Sul mercato esistono svariati modelli di guanti in neoprene, fra i quali è facile scegliere quelli più adatti alle proprie esigenze. I prezzi variano a seconda della qualità e della marca, ma nel nostro shop trovi un ampio assortimento di guanti a prezzi molto convenienti.

Visiona il catalogo e approfitta delle promozioni e delle offerte che trovi sul nostro sito. I nostri prodotti sono garantiti per qualità, resistenza e durata, oltre che per la versatilità d’uso che offrono.

Vai all'articolo precedente:Classificazione scarpe antinfortunistiche: categorie e normativa
Vai all'articolo successivo:Come lavare abiti da lavoro: procedura e consigli utili
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image