Dvr bar: rischi lavorativi e dpi da usare

22 Luglio 2021
Dvr bar: rischi lavorativi e dpi da usare

Il dvr bar (documento valutazione rischi) è un documento indispensabile e obbligatorio per l'apertura di un bar con almeno un dipendente, oltre al datore di lavoro.

Il documento valutazione rischi bar tratta i rischi lavorativi del personale. Questo documento deve essere obbligatoriamente presente all’interno del bar e deve essere sempre a disposizione per eventuali controlli da parte dell'autorità pubblica; inoltre, deve essere redatto entro 90 giorni dall’apertura del bar e non ha scadenza.

Il documento viene redatto ai sensi del D. Lgs. 9 aprile 2008, n. 81.

A cosa serve il dvr bar

Il dvr per un bar mira all’individuazione delle criticità presenti nello svolgimento delle varie attività presenti nel bar e al conseguente miglioramento del livello di prevenzione e protezione dei lavoratori dai rischi connessi all'attività lavorativa.

Questo importante documento è una valutazione dei rischi bar e indica la probabilità che si verifichi un evento dannoso, con relativo infortunio di un dipendente, e stima anche l'eventuale entità del danno causato dall'incidente.

Nel documento sono indicati, per ogni rischio, i dpi (dispositivi di protezione individuale) che devono essere usati durante l'attività lavorativa per ridurre al minimo la probabilità che si verifichi un evento dannoso per il lavoratore.

Dvr bar e le figure addette alla sicurezza

La legge stabilisce che il documento della valutazione rischi barista venga redatto dal datore di lavoro, il quale può essere aiutato nella compilazione da un consulente esterno professionista della sicurezza aziendale; inoltre, il datore di lavoro deve nominare un RSPP (Responsabile del servizio prevenzione e protezione) che lo aiuti nella stima delle potenziali fonti di rischi lavorativi baristi.

Il D. Lgs. 9 aprile 2008, n. 81. afferma che in luoghi di lavoro con meno di 200 dipendenti (è il caso praticamente di tutti i bar) il ruolo di RSPP può essere ricoperto anche dallo stesso datore di lavoro.

Inoltre sono previste le figure dell'addetto al primo soccorso e addetto antincendio ed evacuazione: se il bar ha meno di 5 dipendenti, queste due figure possono essere ricoperte dal datore di lavoro; in caso contrario, invece, per queste figure devono essere nominati dei dipendenti che dovranno essere adeguatamente formati a spese del datore di lavoro.

Cosa deve contenere un dvr bar

All'interno del dvr bar sono elencati i rischi specifici bar e la prevenzione di tali rischi; questo documento viene redatto dopo aver valutato tutti i rischi per la salute e sicurezza dei dipendenti del bar ed è indispensabile, oltre che obbligatorio per legge, per individuare le adeguate misure di prevenzione e di protezione e per elaborare il programma delle misure da attuare per garantire alti livelli di salute e sicurezza.

Esistono diversi tipi di rischio da tenere in considerazione quando si redige un dvr bar, suddividi in varie categorie.

Rischi legati alle attrezzature di lavoro

In un bar si usa un'ampia gamma di attrezzature (coltelli, forno, congelatore, piastre di cotture, macchina del caffè ed altre attrezzature), e per ogni tipo di attrezzatura deve essere presente il relativo manuale di istruzione e di uso, affinché le attrezzature vengono usate in maniera ottimale e si eviti un eventuale danno durante l'utilizzo. Quando si usano determinate attrezzature vanno usati i dpi idonei, per esempio i guanti anticalore quando si usa un forno e i guanti antitaglio quando si usano i coltelli.

Rischi legati all'ambiente

Riguardo a ciò, il dvr bar ispeziona e valuta eventuali cause di potenziali rischi di infortunio nelle aree del bar: retro del bancone, magazzino, spogliatoio, servizi igienici per il personale e per il pubblico.

Altri rischi da valutare

Anche nei bar si deve valutare bene il rischio biologico bar e il rischio chimico bar.

Questa valutazione di rischio prende in esame i prodotti chimici (soprattutto quelli di pulizia) e gli agenti biologici (che possono essere veicolo di infezioni).

Vai all'articolo precedente:Dvr parrucchiere: cosa prevede e quali sono i rischi
Vai all'articolo successivo:Valutazione rischio incendio: classificazione e calcolo
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.
Torna su
Cookie Image